Incidente in motorino, Matteo muore a 16 anni

Redazione
Incidente in motorino, Matteo muore a 16 anni
Alba di sangue, giovane centauro muore in un incidente

Incidente in motorino, Matteo muore a 16 anni. Non ce l’ha fatta il giovane Matteo Botti, 16 anni, che nella tarda serata di domenica era rimasto gravemente ferito in uno scontro tra scooter, avvenuto a Parma, tra via Muratori e via Giovenale, nel quartiere Sidoli.

Ad avere la peggio è stato proprio il ragazzo di 16 anni, che abitava a Castelnovo Sotto, in provincia di Reggio Emilia, mentre un altro suo coetaneo è portato in ospedale ma in condizioni rassicuranti. La situazione per Matteo Botti è sembrata da subito piuttosto critica.

------------

Sul posto dell’incidente stradale sono interventi anche gli agenti della polizia locale per eseguire gli accertamenti sull’incidente. Nel sinistro sembra siano coinvolti solo i due veicoli a due ruote condotti dai minorenni rimasti feriti.

Nel pomeriggio la notizia del decesso è piombata a Castelnovo Sotto come un macigno, un fulmine a ciel sereno, destando incredulità e tristezza. Sarebbe autorizzato l’espianto degli organi.

Matteo lascia i genitori Stefano e Simona, un fratello e due sorelle. Il padre Stefano, infermiere ricercatore, è anche consigliere comunale di maggioranza fino al 2021. Cordoglio è espresso dal sindaco Francesco Monica a nome di tutta la comunità locale.