Cronaca

Infermiere campano muore in un incidente, era a Venezia per lavoro

Infermiere campano muore in un incidente, era a Venezia per lavoro

Infermiere campano muore in un incidente, era a Venezia per lavoro. Nuova tragedia sulle strade e nuovo lutto per la provincia di Napoli. Salvatore Silvestre, di 38 anni, infermiere all’ospedale civile di Venezia nella divisione ‘Week surgery’, originario della provincia di Napoli ha perso la vita in un terribile incidente stradale

La dinamica dell’incidente

Stando ad una prima ricostruzione, il 38enne stava guidando la sua moto lungo la strada camionabile, nel territorio di Spinea, per recarsi al lavoro quando si è scontrato contro un mezzo pesante che usciva da una ditta di trasporti. L’impatto è stato violento e il giovane motociclista è caduto a terra. Quando sono arrivati i soccorsi era ancora in vita, l’uomo è stato caricato nell’ambulanza e trasferito in ospedale. Purtroppo ogni tentativo di salvargli la vita è risultato vano; troppo gravi le ferite riportate nello schianto.

La vittima

Originario della provincia di Napoli, Silvestre abitava a Fornase di Spinea. Da un paio d’anni era dipendente dell’ospedale Civile di Venezia; per questo motivo si era trasferito dalla Campania in Veneto. Oggi i colleghi lo ricordano tra disperazione e dolore per una giovane vittima spezzata da un terribile schianto.

San Martino Valle Caudina: cena spettacolo con Peppe Iodice
peppe iodice
San Martino Valle Caudina: cena spettacolo con Peppe Iodice
Fato di coca lancia il cane dal tetto
cane
Fatto di coca lancia il cane dal tetto