Cronaca

Investigatore privato in giro con una sirena delle forze dell’ordine

Investigatore privato in giro con una sirena delle forze dell’ordine

Investigatore privato in giro con una sirena delle forze dell’ordine. Era solo un investigatore privato ma in auto aveva un sirena in dotazione alle forze dell’ordine. Una vicenda che è emersa grazie al controllo del territorio da parte dei carabinieri.

Nello specifico, i Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno denunciato un investigatore privato per possesso di segni distintivi in uso alle Forze di Polizia.

Autovettura con sirena

Ad accorgersi del fatto è stata una pattuglia della Sezione Radiomobile che, durante un normale servizio di prevenzione e contrasto alla commissione dei reati svolto nel capoluogo avellinese, hanno intimato l’“Alt” all’autovettura condotta dal 50enne, irpino.

Nel corso del controllo è emerso che il veicolo di quest’ultimo era stato dotato di una “sirena bitonale”, perfettamente funzionante, dal suono originale e conforme a quello delle sirene in uso alle Forze di Polizia. Il dispositivo è stato sottoposto a sequestro e il 50enne è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Residui bruciati

Residui vegetali bruciati poco distante dalle zone residenziali: i Carabinieri della Stazione di Bagnoli Irpino hanno denunciato un 60enne del posto, ritenuto responsabile dell’illecito smaltimento di rifiuti vegetali.

Nello specifico, l’uomo avrebbe intenzionalmente appiccato il fuoco per lo smaltimento di residui derivanti dalla pulizia di un fondo agricolo.

Tale condotta, oltre ad essere particolarmente pericolosa, provoca un evidente senso di fastidio e molestie alle persone per l’alta concentrazione di fumo nell’aria.

Denuncia in stato di libertà

I Carabinieri, alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, hanno dunque deferito il predetto in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, in quanto ritenuto responsabile dei reati di “molestie olfattive” e “getto pericoloso di cose”.

I servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, volti al contrasto degli incendi boschivi e della pratica dell’abbruciamento dei residui forestali e vegetali continueranno ininterrottamente in tutta l’Irpinia.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it