Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Iuliano replica a Lengua: Un incarico legale su cinque fuori Cervinara

Pubblicato il 5 Febbraio 2016 - 18:28

Iuliano replica a Lengua: Un incarico legale su cinque fuori Cervinara

Non si placa la polemica sugli incarichi legali al Comune di Cervinara. Ricordiamo che ieri sera, all’inizio del Consiglio comunale, il capo dell’opposizione Vincenzo Iuliano ha chiesto conto al vice sindaco Caterina Lengua degli incarichi legali che il Comune (a dire di Iuliano) affida ad avvocati non di Cervinara.
La riposta di Lengua è stata durissima e ha invitato Iuliano a presentarsi in Consiglio comunale più informato e preparato.
Oggi arriva la controreplica di Iuliano a Rete Sei: “Un incarico legale sui cinque a Cervinara – spiega – viene affidato ad avvocati non del paese. Si tratta di avvocati di Montesarchio, Paolisi e Napoli”. Iuliano ha fatto anche i nomi: “Sono gli avvocati Mainolfi di Paolisi, Verruso di Montesarchio e Marra di Napoli”. Iuliano chiede “la revoca della delega al contenzioso a Lengua per evidente conflitto di interesse”.

Continua la lettura