Quantcast

La rassegna stampa di oggi, lunedì 8 febbraio 2021

di redazione
2 mesi fa
8 Febbraio 2021

La rassegna stampa di oggi, lunedì 8 febbraio 2021. Poniamo alla vostra attenzione l arassegna stampa delle prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete dal vostro abituale negoziante.

Il tentativo di Mario Draghi di formare un nuovo governo è in apertura su quasi tutti i giornali di oggi, con l’avvio del secondo giro di consultazioni con i partiti e le prime ipotesi sul programma e i possibili ministri.

Il Messaggero titola, invece, sulla scadenza del 15 febbraio per il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri attualmente in vigore che vieta la circolazione ancora fra le regioni, se non per giustificati motivi.

Il quotidiano Domani critica Arcuri e Boeri per i padiglioni a forma di primula per le vaccinazioni. I padiglioni promessi servono poco a fare i vaccini e molto all’immagine del commissario Arcuri e dell’architetto Boeri.

I giornali sportivi, dal canto loro, si occupano di campionato di calcio di serie A e della vittoria per 4-0 sul Crotone del Milan, che torna in testa alla classifica di Serie A. Ibrahimovic segna una doppietta e supera i 500 gol fatti con squadre di club.

Giornali  locali

Il Gazzettino, quotidiano del Nord-Est, dedica la sua prima pagina alle affermazioni del presidente Zaia sulla pandemia. Piazze piene: le resse le pagheremo a fine mese. Le follie del sabato delle città venete.

Il Tirreno, nella sua edizione di Lucca, in prima pagina si occupa dell’arresto di un quarantenne, già nei guai per alcuni raggiri e che oltre alle truffe, ha commesso anche dei furti. Poi, scrive anche di un cuoco sottopagato e poi cacciato.

La Nuova Sardegna dà ampio spazio in prima pagina alle proteste della zia del gioielliere ammazzato quattro anni fa a Sorgono. Un delitto dimenticato: ditemi chi ha ucciso mio nipote Giuseppe.

Giornali economici

Il Sole 24Ore, giornale economico, politico e finanziario di Confindustria, dedica la sua prima pagina al presidente incaricato Mario Draghi e alle partite Iva in crisi: redditi in picchiata e caccia ai ristori.

Italia Oggi, altro giornale economico e finanziario, apre, invece, sulla fine del posto di lavoro. Le conseguenze della pandemia registrano l’affermazione di formule più flessibili di collaborazione, come la codatorialità.

Sfogliate la galleria  e buona lettura!

Temi di questo post