Word of Sport

La scuola ringrazia la solidarietà della comunità cervinarese

La levata di scudi dei cervinaresi viene salutto con piacere dalla scuola
sei in  Cervinara

4 settimane fa - 7 Novembre 2021

La scuola ringrazia la solidarietà della comunità cervinarese. “L’insegnante è la persona alla quale un genitore affida la cosa più preziosa che possiede suo figlio: il cervello. Glielo affida perché lo trasformi in un soggetto pensante.

Ma l’insegnante è anche la persona alla quale lo Stato affida la sua cosa più preziosa: la collettività dei cervelli, perché diventino il paese di domani”…. Piero Angela . Lo scrivono i docenti e il personale dell’istituto Omnicomprensivo Francesco De Sanctis di Cervinara.

La funzione della scuola

La nostra scuola ha sempre svolto una funzione civile e culturale; ha cercato di rompere i muri del pregiudizio, di abbattere le barriere della discriminazione. Ha da sempre favorito il dibattito tra le idee e sottolineato l’importanza del rispetto delle regole della società civile.

Questo è lo spirito della nostra comunità educante; che ci anima ogni giorno e che rende la nostra scuola il porto sicuro nel quale trovano rifugio i nostri e i vostri figli.

La tempesta sul nostro operato

La tempesta che si è abbattuta sul nostro operato avrà distrutto dei fiori ma sarà incapace di danneggiare i semi! Grazie a tutta la comunità cervinarese per la fiducia e la solidarietà che ci avete dimostrato. I docenti e il personale tutto.

86 positivi e le mamme di Cervinara difendono la scuola al Tg 3

Salgono ad 86 i positivi a Cervinara e, purtroppo, si segnalano altri cinque positivi anche a Rotondi. Un segno inequivocabile che il virus continua la sua corsa sfrenata, facendo impennare il numero dei contagiati.

Contagio per osmosi

Un contagio per osmosi anche negli altri paese, ma l’emergenza resta alta a Cervinara. Le notizie che arrivano, infatti, non sono per nulla positivi. Nei prossimi giorni si dovrebbe certificare la positività di ancora tante altre persone.

Intanto, l’Asl da questa mattina sta effettuando il drive in dei tamponi nei pressi del Palacaudium. Lo farà anche domani lunedì otto e dopodomani martedì nove novembre. Tutto questo avviene mentre si accusa ingiustamente la scuola di aver procurato questi contagi.

Ci permettiamo di ricordare a chi vuole scaricare tutto sulla istituzione scolastica che i ragazzi di Cervinara mancano dai banchi da  venerdì 29 ottobre ed ora con questi numeri, chi sa quando potranno tornare.

Proprio a questo proposito, nel primo pomeriggio di oggi, quattro mamme, rappresentanti dei genitori hanno difeso l’operato della scuola ai microfoni di Rino Genovese per il Tg tre Campania. Il servizio andrà in onda questa sera alle 19 e 30.

Un servizio che dovrebbe confutare per sempre quella bugia arrivata con un primo comunicato stampa della Regione Campania nel primo pomeriggio di ieri. Un comunicato che parlava di una fantomatica festa a scuola.

Così oggi, Claudia Cioffi, Daniela Marro, Vittoria Ricci e Mariuccia Romano, come rappresentanti dei genitori hanno confutato questa bugia. Non solo hanno sottolineato come a scuola vengano rispettati tutti i protocolli.

I luoghi sicuri

Il servizio del Tg tre Campania servirà a restituire la giusta onorabilità ad un’istituzione che qualcuno ha voluto sporcare con una miserabile menzogna. Resta sempre da capire chi e perché ha riferito questa notizia falsa che poi l’ufficio stampa del governatore ha dovuto correggere con un secondo comunicato.

La scuola ringrazia la solidarietà della comunità cervinarese
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cervinara docenti Oggi scuola