Malore stronca giovane mamma, polemiche sui soccorsi

Redazione
Malore stronca giovane mamma, polemiche sui soccorsi
Alba di sangue, giovane centauro muore in un incidente

Malore stronca giovane mamma, polemiche sui soccorsi.  Una morte assurda ha sconvolto due comunità. Lucia De Gais è morta ad appena 38 anni per un malore improvviso.

Lascia il marito e due figli

La giovane mamma e moglie lascia il marito, il noto fotografo Luigi Messina e due figli piccoli, ma sulla sua tragedia ci sono tanti punti da chiarire soprattutto per quanto riguarda i soccorsi. Andiamo con ordine. Alle 5 di mattina scatta l’allarme nell’abitazione di Teverola dove Lucia, originaria della vicina Casaluce, viveva col marito e coi figli. La prima ambulanza, chiamata per la crisi respiratoria, arriva in via Mazzini senza medico. Una contraddizione alla luce delle condizioni di Lucia.

------------

Arriva una seconda ambulanza, stavolta con un medico, e coi carabinieri. L’equipe tenta di salvare la vita a Lucia ma ormai è troppo tardi: la donna muore poco dopo gettando due comunità nello sconforto. Sulla salma della donna è stato disposto l’esame autoptico e i carabinieri, dopo aver acquisito le testimonianze dei familiari, hanno aperto un’indagine.