Moiano, la vittoria di Buonanno e la sconfitta di Palma

Moiano, la vittoria di Buonanno e la sconfitta di Palma

26 Maggio 2014

di Il Caudino

Non ha portato bene la scelta del sindaco uscente Pietro Palma a favore di Giuseppe Amoriello, che è rimasto sonoramente sconfitto dal candidato della lista Progetto Civitas Giacomo Buonanno, proprio come avvenne quando si presentò candidato sindaco ad Airola. Il risultato è una bocciatura evidente per il sindaco uscente la cui consorte Teresa Beatrice non è riuscita neanche a racimolare i voti necessari ad occupare uno scranno in Consiglio per la minoranza. La lista vincente ha ottenuto 1.795 voti superando di quasi settecento voti  la lista Fare e Migliorare che ha registrato 1.126 suffragi. Faranno parte della squadra del primo cittadino Carmine Tirino (220 voti), Raffaele Viscusi (212), Lucia Meccariello (200 voti), Maria Mauriello (164 voti), Clemente Mauriello (143 voti), Luigi Meccariello (131 voti), Alfonso Meccariello (115 voti), chiude la lista Pasquale Viscusi con 105 voti. Ad onor di cronaca l’elezione di quest’ultimo è in bilico per la contestazione di Nicola Massaro che ha avuto 104 voti. Per la minoranza, oltre al candidato sindaco Giuseppe Amoriello, siederanno in consiglio Salvatore Parrillo, Michelina Panella e Carmine Viscusi. (Nella foto da web Giacomo Buonanno)

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Buonanno Giacomo Home home valle caudina moiano