Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Montesarchio, boom di visite alla Torre il 13 e il 14 agosto

Pubblicato il 17 Agosto 2016 - 14:12

Montesarchio, boom di visite alla Torre il 13 e il 14 agosto

500 persone nel week end di ferragosto, nei giorni 13 e 14. Tante se ne sono contate in visita alla torre di Montesarchio che custodisce il vaso di Asteass, il cratere attico più bello al mondo e all’attiguo museo del Sannio Caudino. Un vero e proprio record, segno che la cultura, l’offerta di qualità paga. “Erano persone che venivano da fuori – ci ha detto una delle sentinelle della Torre, l’associazione che organizza le visite. Addirittura, per due giorni consecutivi, sono arrivati anche due gruppi di cinesi, che trascorrevano qualche giorno a Napoli. Siamo felici perchè, ogni giorno che passa, diventiamo sempre più importanti”. Cifre che fanno gongolare il sindaco di Montersarchio, Franco Damiano, Quella di portare il vaso nella torre è stata una sua intuizione che aggiunge fascino a fascino. Non si dimentica, facilmente, una visita in quel luogo suggestivo che ci riporta indietro di migliaia di anni. La scommessa sarebbe quella di dare ai turisti, ai visitatori, coordinate per restare ancora in Valle Caudina, che ha tante bellezze da scoprire e proprio Il Ratto d’Europa dovrebbe fare da grande catalizzatore.

Continua la lettura