Attualità

Montesarchio, dalla Calabria per studiare il modello di raccolta differenziata

Montesarchio, dalla Calabria per studiare il modello di raccolta differenziata

Arriva venerdì 16 gennaio una delegazione di amministratori locali calabresi per studiare il modello di raccolta differenziata del Comune di Montesarchio. Saranno il sindaco di Valle Piana e un gruppo di consiglieri del comune in provincia di Cosenza a far visita al paese caudino. Secondo i dati Legambiente, infatti, Montesarchio è il primo comune in Campania per raccolta differenziata nel segmento 10-20 mila abitanti. Numeri confermati anche dalla Regione Campania che, tramite il proprio Osservatorio sui Rifiuti, certifica una raccolta all”84,5 per cento (leggi qui tutti i dati dei Comuni caudini). Il contatto è stato creato grazie alla società Vivateq che gestisce l’etichettatura della Sogesi (azienda di raccolta rifiuti che opera a Montesarchio). Vivateq è un’impresa informatica che fa capo a due giovani di Montesarchio.

Angelismi


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it