Attualità

Montesarchio: dispositivo di sicurezza per la visita del Procuratore Antimafia De Raho

di  Redazione  -  21 Settembre 2019

Montesarchio. In occasione della conferenza organizzata da Don Giancardo nella Chiesa della Purità sul tema Il Bene: Nostra Speranza, nel pomeriggio di lunedì prossimo 23 settembre 2019, alle ore 17;30, è prevista la visita del Procuratore Nazionale Anfimafia Federico Cafiero De Raho oltre ad altre pubbliche autorità.

Dispositivo di sicurezza ed ordine pubblico

Al fine di garantire la sicurezza dei partecipanti, con ordinanza sindacale, sono state apportate necessarie modifiche alla viabilità ordinaria fino al termine manifestazione. L’accesso veicolare alla Piazza Umberto I e strade confluenti sarà totalmente impedito, ma sono stati previsti accorgimenti per consentire ai residenti (fuori della zona intrelclusa) e ai cittadini di poter circolare parzialmente.

Questo il dispositivo per il traffico

Pertanto, dalle 15.30 e fino al termine della manifestazione è istituito il divieto di sosta in tutta piazza Umberto I e in Via Matteotti; il divieto di transito alla Via De Ferraris, alla intersezione con Via Varoni; alla Via Santo Spirito, alla intersezione con Via De Ferraris; alla Via Roma, altezza ingresso Banca Unicredit; al Corso Caudino, all’intersezione con Via S. A. Grasso; in Via Sott. A. Grasso, all’intersezione con Via IV Novembre e in Via Fiume, all’intersezione con Via Matteotti.

Inoltre, è istituito il divieto di accesso, eccetto residenti, in via Santo Spirito, altezza intersezione con via Affermi; alla via Fiume, altezza intersezione con Via Varoni; alla via Matteotti, intersezione con Via San Rocco.

I cittadini residenti in Via Matteotti e Piazza Umberto I, durante le ore vigenti di limitazione alla circolazione veicolare potranno percorrere Via Matteotti nei due sensi di marcia, non ostacolando altri veicoli in transito. Similmente potranno fare i residenti in Via Fiume e Corso Caudino per un breve tratto fino alla loro abitazione o garage.