Montesarchio, festa degli altari: summit in Regione

Montesarchio, festa degli altari: summit in Regione

15 Maggio 2014

di Il Caudino

Diciotto altari grandi ed una trentina di piccoli. Si presenta in grande stile la festa del Corpus Domini che quest’anno cade domenica 22 giugno. A Montesarchio c’è la tradizione, unica in  Campania, di salutare il Santissimo Sacramento che esce in processione con altari che diventano vere e proprie rappresentazioni di arte sacra. Per potenziare questa tradizione e per farla diventare una grande occasione di sviluppo turistico del territorio, la giunta, guidata dal sindaco Franco Damiano, ha presentato un progetto alla regione Campania che è stato approvato.  Si tratta di fondi per oltre trecentomila mila euro. Stamane,  in Regione c’è stata una riunione operativa tra l’assessore Sommese ed il sindaco Damiano per monitorare l’attuazione del progetto. Tutto procede a gonfie vele e si registra una partecipazione entusiasta di associazioni e cittadini. Faranno a gara a chi realizza l’altare più bello. La giunta, dal canto suo, sta preparando momenti di attrazione per alcune sere.  Il progetto poi si completerà a settembre e a dicembre.

P. V.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST festa degli altari Home montesarchio regione campania valle caudina