Attualità

Montesarchio, Forum dei Giovani e Liceo Fermi ricordano Pino Daniele

di  Redazione  -  4 Febbraio 2015

Domani, presso l’Auditorium “Edoardo De Filippo”, a partire dalle 11:15, gli studenti ed i docenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Enrico Fermi, in collaborazione con il Forum dei Giovani di Montesarchio, terranno un evento in memoria di Pino Daniele. Due ore in cui si mescoleranno canzoni, video, letture, interpretazioni e cori. Tutto all’insegna dell’uomo in blues, dell’inventore di quel sound inconfondibile, capace di tenere insieme jazz, rock, blues e tradizione partenopea.
Un artista poliedrico come vario sarà lo show che animerà la tarda mattinata di giovedì.
Ad aprire la manifestazione ci sarà il professor Ennio Di Pietro che, in compagnia di tutti i componenti della 5^C intonerà “Cammina cammina” e “Putess ess allero”. Alessandro D’Ambrosio interpreterà “Amore senza fine” prima che i due docenti, Giovanni Araldi e Paola Sanges, commentino un video incentrato sulla vita artistica di Pino Daniele e sul suo rapporto di odio-amore con Napoli. La prima parte della Kermesse si concluderà con un altro coro, quello della 4^C che canterà “Napul’ è”. La prima band a salire sul palco sarà “The Breathers” (Vincenzo Adamo, Aniello Montella, Marco Rosa, Imma Ciotta, Mattia Luciano, Arianna Minucci e Orazio Febbraro) che riprodurrà tre dei pezzi più belli della discografia di Pino: “Dubbi non h”, Yes i know my way, “Je so pazz”. A seguire Lucia Cava ed Aniello Montella, in duetto, proporranno “Quando quando” e “Na tazzulell e cafè mentre Gianni e Orazio Testa, Imma Ciotta e Carmelina Tangredi intoneranno “Mareluna” e “Sara”. Gerardo Mucci e Gianmarco Gallo faranno rivivere a tutti le emozioni di “Melodramma”. Sarà poi il turno dei Sentieri Sparsi, band interamente composta da membri del Forum (Giuseppe Modugno, Christian Olivieri e Francesco Lista) che si esibiranno con “Quann Chiov”, “A me me piac o blues” e “Io per lei”. A concludere l’evento “O sai comme fa o cor” cantata e recitata da Francesco Lista e Pietro Iulucci. Presenterà Valeria Cioffi.
La manifestazione nasce dall’idea di Aniello Montella (coadiuvato nell’organizzazione da Enrico Marro ed Orazio Febbraro), dalla collaborazione del Forum dei Giovani e dalla disponibilità del preside Giulio De Cunto e di tutto il personale docente, amministrativo e ATA.

Dea Dello Iacovo

pinodaniele