Attualità

Montesarchio: Giornata della Memoria al Fermi

di  Redazione  -  25 Gennaio 2019

L’Istituto di Istruzione Superiore “Enrico Fermi” di Montesarchio, in occasione della “Giornata della Memoria” il 27 gennaio p.v. alle ore 16.30, presso l’Auditorium “E. De Filippo”, ha organizzato un evento per ricordare la tragedia dell’Olocausto.

Durante la manifestazione, gli studenti interpreteranno brani in lingue straniere e in latino e il Coro del Fermi si esibirà con canti tipici della Shoah.

Grazie alla collaborazione della Pro Loco di Montesarchio, verrà scoperta una scultura in ferro dal titolo “Auschwitz”, opera donata dal Cavaliere Alfonso Cavaiuolo, artista di San Martino Valle Caudina, particolarmente sensibile alla tematica.

A conclusione dell’evento sarà piantato un ulivo in onore di Carlo Angela, nonno di Alberto, riconosciuto Giusto tra le nazioni perchè durante il periodo delle persecuzioni razziali ha salvato molti ebrei facendoli passare per matti ma regalando loro la vita.

I ragazzi deporranno ai piedi dell’ulivo una pietra, simbolo di una memoria che mai deve essere cancellata.