Attualità

Montesarchio: lectio magistralis di Marco Napolitano su Materia e Antimateria al Fermi

di  Redazione  -  4 Maggio 2018

Organizzato dal Rotary Club Valle Caudina, domani 5 maggio, alle ore 10.00, presso il  liceo scientifico di Montesarchio, si terrà un incontro con il professore fisico nucleare Marco
Napolitano, airolano di nascita.
Durante l’incontro, il professore emerito di Fisica Sperimentale presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II terrà una dissertazione, di particolare rilevanza e di notevole livello tecnico, su: “Materia-antimateria: una simmetria imperfetta”.
Gli atomi che costituiscono la materia sono aggregati di tre particelle diverse: protone, neutrone, elettrone. A tali particelle corrispondono altrettante antiparticelle – antiprotone, antineutrone e antielettrone – che da esse differiscono soltanto per avere carica elettrica, e qualunque altra carica, opposte. L’esistenza di queste antiparticelle implica la possibile esistenza di antiatomi e, quindi, di antimateria. Antiatomi di idrogeno sono stati prodotti al CERN già nel 1995.
Così come esiste la nostra realtà fatta di materia possiamo immaginare che ne esista una del tutto equivalente fatta di antimateria. Allora, seguendo il premio Nobel Richard Feynman, immaginiamo di poter comunicare con un ipotetico e lontano abitante di un altro mondo e chiediamoci: sapremmo trovare un modo per farci dire se il suo mondo è fatto di materia o antimateria?