Attualità

Montesarchio, pacco alimentare per 400 famiglie

Montesarchio, pacco alimentare per 400 famiglie

La crisi morde ancora forte il tessuto sociale caudino: la disoccupazione, in particolare, è una piaga ancora lungi dall’essere risanata. Ecco perché il Comune di Montesarchio ha deciso di scendere in campo per aiutare le famiglie. La Giunta guidata da Franco Damiano, infatti, ha deciso di sottoscrivere anche per il 2015 un accordo con il Banco Alimentare Campania onlus per la consegna di un pacco alimentare di generi di prima necessità a 400 famiglie di Montesarchio. L’accordo sarà valido per tutto il 2015 e sarà compito dell’assessore alle Politiche sociali, Antonio De Mizio, stringere un protocollo d’intesa con l’associazione e stabilire i criteri di concessione di questo piccolo aiuto alle famiglie. In cambio di questo servizio, il Comune verserà la somma di 26.500 euro al Banco Alimentare. Davvero un piccolo costo che potrà dare un sollievo serio a chi vive in condizioni difficili e non sa come andare avanti. Certo, non è e non può essere una soluzione permanente. E’ un modo, però, per l’Amministrazione pubblica di avvicinarsi anche con discrezione alle famiglie che sul serio non sanno più dove sbattere la testa.

 A.V.

Truffa pellet, sequestro record della Guardia di Finanza
pellet
Truffa pellet, sequestro record della Guardia di Finanza
Montesarchio ha un nuovo Puc, strumento a difesa del territorio
montesarchio
Montesarchio ha un nuovo Puc, strumento a difesa del territorio
San Martino V.C.; al via Il Presepe nel Presepe
nel presepe
San Martino V.C.; al via Il Presepe nel Presepe