Cronaca

Montesarchio piange la prematura scomparsa di Antonella Colella

Montesarchio piange la prematura scomparsa di Antonella Colella

Montesarchio. Si è spenta a soli 55 anni Antonella Colella.

Dirigente di primo piano del comune di Novara, di cui era  stata anche comandante della polizia locale, era nata, cresciuta e formata  a Montesarchio, dove aveva mantenuto solidi radici.
La sorella Marcella, dirigente medico dell’ospedale San Pio di Benevento, vive tutt’ora nel centro caudino.

Vasta eco a Novara

La scomparsa di Antonella Colella ha trovato vasta eco a Novara dove le sue qualità  e la sua preparazione, era laureata in Giurisprudenza, erano state sempre molto apprezzate.
I colleghi ed i dipendenti del comune hanno seguito con ansia l’evolversi della malattia che, purtroppo, ha avuto un più che tragico finale.

I coetanei di Antonella Colella di Montesarchio sono rimasti molto colpiti dalla tragica notizia. La ricordano come una ragazza solare, piena di gioia ed energia, seria e preparata.
Le sia lieve la terra.