Quantcast

Montesarchio: proposta la chiusura di 2 attività commerciali per 5 giorni

. I carabinieri della compagnia di Montesarchio hanno chiesto la chiusura di due attività commerciali del centro caudino per cinque giorni.  I carabinieri richiedono la misura per inosservanza delle r
di redazione
5 giorni fa
6 Aprile 2021
Montesarchio: proposta la chiusura di 2 attività commerciali per 5 giorni

Montesarchio: proposta la chiusura di 2 attività commerciali per 5 giorni. I carabinieri della compagnia di Montesarchio hanno chiesto la chiusura di due attività commerciali del centro caudino per cinque giorni.  I carabinieri richiedono la misura per inosservanza delle restrizioni anticovid- 19.

In particolare, la proposta di chiusura dei due locali è stata formulata nella giornata di ieri, nell’ambito dei controlli della Pasquetta.

I carabinieri del comando provinciale di Benevento fanno sapere di aver sanzionato in tutto 22 persone. Mentre un 49enne di San Marco dei Cavotidovrà rispondere del reato di  guida in stato di ebbrezza.

Intanto chiude l’ufficio postale di Cervinara

Giovedì scorso per l’ufficio postale centrale di Cervinara, quello sito in piazza Domenico Clemente, ha lavorato un operatore, risultato poi positivo al covid- 19. Appena acclarata l’ufficialità, la direzione provinciale ha disposto la sanificazione dell’ufficio.

L’arrivo della disposizione

La disposizione è stata comunicata intorno alle 10 e 30 di questa mattina. Così, molte persone che si trovavano all’interno dell’ufficio hanno capito che potesse successo qualcosa.

Ha preso il via la naturale prassi  che regola questi casi. chiude l’ufficio per essere sanificato. L’ufficio centrale di Cervinara, però, resterà chiuso anche domani, mercoledì sette aprile e dopodomani, giovedì otto aprile.

Questi due giorni di chiusura, però, erano stati già preventivati. In quanto all’interno devono essere svolti dei lavori. La comunicazione, infatti, si trova in bella vista da qualche giorno prima della Pasqua.

Del resto, il rispetto del rigido protocollo di sicurezza, non solo a Cervinara, ma in tutti gli uffici postali italiani, impedisce che il covid- 19 si possa propagare. Appena viene intercettata una falla nel sistema subito si agisce con la chiusura e la sanificazione.

La vaccinazione degli operatori

Proprio per questo motivo, gli operatori degli uffici postali, soprattutto quelli che svolgono lavoro di front office dovrebbero essere vaccinati, in quanto davvero categorie a rischio. Dopo i pazienti fragili e gli over 70 dovrebbe toccare a loro. Così come dovrebbe arrivare il turno dei cassieri dei supermercati.

Intanto, tra non poche polemiche i sindaci di Airola e Roccabascerana hanno deciso di tenere chiuse le scuole sino a sabato 10 aprile . Ricordiamo, infatti, che domani, mercoledì sette aprile tornano in classe, anche in Campania, nonostante la zona rossa i bimbi dall’infanzia e sino alla prima media.

Purtroppo, in Valle Caudina sono in costante aumento i positivi al covid- 19. Sembra quasi che l’ondata che ha colpito la Campania stia solo ora producendo i suoi effetti da queste parti. Basti pensare che solo la settimana scorsa hanno perso la vita ben tre persone, due di Montesarchio e una di Moiano.

Temi di questo post