Word of Sport

Montesarchio: raccolta di aiuti nel palazzo ex Enel

sei in  Cronaca

5 anni fa - 25 Agosto 2016

In concomitanza dei tristi avvenimenti che hanno colpito l’Italia centrale, i volontari dell’intera Valle Caudina si sono mobilitati per organizzare una raccolta di beni di prima necessità che saranno consegnati nell’imminenza alle zone colpite dal terremoto. I suddetti beni dovranno essere portati nei diversi punti di raccolta presso i singoli comuni caudini. Si ricorda, inoltre, alla cittadinanza che i beni non dovranno essere di tipo deperibile. Si richiedono, ad esempio, generi come acqua, pasta, latte, cibo in scatola, disinfettanti, saponi, materiali per l’igiene e coperte.
Il punto di raccolta attivato presso il comune di Montesarchio è stato costituito presso il palazzo Ex Enel in piazza Carlo Poerio e sarà attivo dalle ore 10 alle ore 22 di ogni giorno fino alla giornata di sabato. Si rinnova anche la richiesta della protezione civile nazionale e crocia rossa di donare unità di sangue da destinarsi alle popolazioni colpite dal sisma.
Il coordinamento Caudino per i terremotati ringrazia di cuore la solidarietà dei nostri concittadini.

Montesarchio: raccolta di aiuti nel palazzo ex Enel
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Home montesarchio