Quantcast
Attualità

Montesarchio: tempesta sugli impiegati comunali

di  Redazione  -  4 Gennaio 2020

Montesarchio. Non ne escono bene alcuni impiegati del comune di Montesarchio da una pubblica denuncia postata su Facebook da una persona che si rivolge direttamente al sindaco Franco Damiano. Secondo quanto scrive questo utente, la macchina comunale non sarebbe a conoscenza della normativa circa l’autentica delle firme. Ecco la denuncia.

Al sindaco di Montesarchio In questi giorni mi sono recato presso il comune per effettuare una semplice autentica di firma, mi rivolgo alla portineria che mi indirizza all’anagrafe. Qui mi trovo una persona arrogante e scostumata che senza sapere fare il suo lavoro la prima cosa che risponde è che dal 1 gennaio 2020 è cambiata la normativa. Non contento della risposta chiedo di parlare con la segreteria del sindaco per avere spiegazioni in merito. Quindi siamo andati di Male in peggio la quale mi dà un’altra versione della cosa.(il comune non effettua autentica di firma). Premetto che conosco la procedura per l’autentica di firma perché lavoro per un consolato generale d’Italia all’estero. Demoralizzato per l’incompetenza e la maleducazione degli addetti comunali vado via e mi reco in un altro comune caudino al quale chiedo un autentica di firma, e senza nessun problema mi effettua il tutto. Non contento ritorno al comune di Montesarchio con questa documentazione,e la risposta dei V/s dipendenti comunali (anagrafe e segreteria del sindaco) la loro risposta è stata in conclusione la ciliegina sulla torta, dicendo che stavano in errore gli altri comuni e non il comune di Montesarchio. Sig.sindaco ho allegato al post pubblicato la legge e spero che la faccia imparare ai V/s dipendenti comunali. Altrimenti mandi a casa queste persone incompetenti del proprio lavoro le quali fanno a scarica barile tra di loro e creano problemi inesistenti ai cittadini di Montesarchio.