Montesarchio, XIX edizione di Giorni al Borgo

Montesarchio, XIX edizione di Giorni al Borgo

25 Agosto 2014

di Il Caudino

Anche quest’anno la Proloco, nonostante le difficoltà economiche, non ha voluto mancare l’appuntamento con la ormai consolidata manifestazione che coinvolge la parte storica del paese. Giorni al Borgo si terrà il 5, 6 e 7 settembre nel Borgo San Francesco, a ridosso di Piazza Umberto I, lungo Via Roma, Piazza San Francesco, Chiostro comunale e Villa Comunale. Il programma prevede spettacoli e convegni di storia e cultura in una cornice di musica da strada e di esposizione di prodotti tipici dell’agricoltura e dell’artigianato locale. Il musical I sette Vizi napoletani con Giancarlo Gallo, figlio del grande Nunzio Gallo, aprirà la manifestazione nella serata di venerdì 5 settembre. Gianfranco debutta nel 1981 con la compagnia di Roberto De Simone per poi spaziare negli spettacoli di cinema, teatro, televisione e nel 2008/2009 è stato il direttore artistico del Teatro dei Comici di Roma (ex Rossini). Nella seconda serata, sabato 6 settembre, ci sarà l’esibizione dell’artista napoletano Mario Maglione, che ci farà viaggiare, con la sua voce, attraverso la canzone classica napoletana. La serata conclusiva, domenica 7 settembre, è stata affidata a vedettes locali, si esibiranno infatti, l’Orchestra di fiati Giuseppe Verdi, formata da giovani musicisti e diretti brillantemente dal M° Pellegrino Russo; e Rino Oliva che, come sempre, ci regala forti emozioni, interpretando, con la sua calda voce, la canzone italiana con passione e sentimento, in uno spettacolo dal titolo Le Mie Emozioni x Voi….. come passa il tempo!. Gli spettacoli si terranno tutti all’interno del Chiostro comunale. A completare lo sforzo organizzativo, nel corso delle tre serate ci sarà un’animazione per bambini a cura della GI.FRA locale, artisti di strada, Mercatino Paperino (scambio di giocattoli tra bambini), gastronomia, artigianato, mostre di fotografia e di pittura. Gli organizzatori proporranno anche tre convegni, tutti inerenti la storia locale. Il primo, nella giornata di apertura, riguarderà gli Antichi mestieri: gli ultimi pignatari di Montesarchio e affidato a Cenzino D’Apruzzo; nel secondo, sabato 6 settembre, curato dalla Pro Loco, si parlerà di Promozione turistica in Valle Caudina, cui seguirà una degustazione di spumanti sanniti in collaborazione con il Gal Taburno; la serata conclusiva, domenica  7 settembre, Francesco S. Barbato Romano farà delle Considerazioni storiche sul castello di Montesarchio. Domenica mattina si svolgerà, infine, la XII Edizione della Stramontesarchio, gara di corsa, organizzata dalla Podistica Valle Caudina.

Antonio Marro

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Giorni al Borgo Home home valle caudina montesrachio