Quantcast
Cronaca

Morte del neonato al San Pio di Benevento, avvisi di garanzia per due medici ed un’ostetrica

di  Redazione  -  4 Luglio 2020

Morte del neonato al San Pio di Benevento, avvisi di garanzia per due medici ed un’ostetrica. Tre avvisi di garanzia per due medici ed un’ostetrica dell’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino.

Un atto dovuto da parte della Procura della Repubblica di Benevento che ha disposto l’autopsia sul corpicino di un neonato. Il piccolo è venuto alla luce al Moscati, poi, a causa di serie complicazioni, è stato trasferito al San Pio di Benevento. A Benevento è morto, a 24 ore dalla nascita.

La Procura della Repubblica di Benevento ha disposto il sequestro della salma. Ha inviato gli avvisi di garanzia ed ha fissato l’autopsia per mercoledì 8 luglio. Sarà  il medico legale Emilio D’Oro a svolgere l’esame autoptico. I due medici e l’ostetrica potranno nominare periti di parte. Così anche la famiglia del neonato che, dopo la morte, ha sporto denuncia ed ha innescato l’inchiesta