Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Operazione antidroga a San Martino Valle Caudina

Pubblicato il 14 Maggio 2020 - 17:56

Operazione antidroga a San Martino Valle Caudina

Operazione antidroga a San Martino Valle Caudin.

Aveva realizzato una piantagione di marijuana vicino casa.

Certamente non era solo per uso personale, probabilmente,” l’erba “sarebbe stata immessa sul mercato caudino.

Del resto, in questo periodo di isolamento, nel corso del quale le sostanze stupefacenti hanno subito un sorta di embargo, anche la marijuana ha visto aumentare i suoi prezzi.

Ma, i propositi di un giovane pregiudicato di San Martino Valle Caudina si sono infranti a causa dei carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo Franco Rianna.

Dopo un’attenta ed accurata attività investigativa, quando i carabinieri si sono resi conto di aver in mano tutti gli elementi sono entrati in azione.

La piantagione è stata scoperta, estirpata e distrutta ed giovane pregiudicato è stato deferito in stato di libertà.

Le indagini continuano per verificare i diversi contatti del giovane pregiudicato e soprattutto per capire se ci sono in giro o meno anche altre piantagione del genere.

La montagna vicina e tanti appezzamenti di terreno, anche incolti, potrebbero favorire questo tipo di coltivazioni.

La cosa certa è che da lunedì, quando non ci sarà più bisogno di giustificati motivi all’interno per spostarsi all’interno della regione Campania, riprenderanno i viaggi dalla Valle Caudina verso la piazze di spaccio del napoletano.

Continua la lettura