Quantcast
Cronaca

Per soldi picchiava l’anziano padre e la sorella, 47enne di Rotondi tratto in arresto

di  Redazione  -  1 Agosto 2020

Per soldi picchiava l’anziano padre e la sorella, 47enne di Rotondi tratto in arresto. Arriva da Rotondi, l’ennesima storia di minacce e percorse in famiglia. Gli agenti del commissariato di Polizia di Stato di Cervinara hanno tratto in arresto un 47enne, M. A., accusato proprio di aver terrorizzato e picchiato l’anziano padre e la sorella.

Come sempre avviene in questi casi, la violenza esplode per le richieste di soldi. Soldi che, forse, devono servire per giocare, per bere o per comprare droga. Tutte dipendenze che, se non esaudite, fanno scattare la violenza. E son botte, sempre botte contro persone inermi che non hanno più soldi da dare,

Quante famiglie vivono lo stesso dramma in Valle Caudina? Quante persone anziane devono temere proprio dai loro figli? A Rotondi, padre e sorella hanno trovato la forza di ribellarsi, Hanno denunciato ed ora il 47enne non potrà più fare del male. Ma tante persone soffocano nel silenzio il loro doloro ed il loro terrore. Una piaga sociale che resta seppellita dall’omertà e dalla paura.