featured

Proposta di rilancio per l’ospedale di Sant’Agata dei Goti

Proposta di rilancio per l’ospedale di Sant’Agata dei Goti

Proposta di rilancio per l’ospedale di Sant’Agata dei Goti. Si è svolta ieri la conferenza dei capigruppo consiliari di Sant’Agata dei Goti. Alla riunione hanno preso parte, presso la residenza municipale di palazzo San Francesco, il Sindaco Salvatore Riccio, i consiglieri capigruppo Giannetta Fusco e Renato Lombardi ed  il Presidente del Consiglio Comunale, Alfonso Ciervo.

Proposta di rilancio per l’ospedale

Il presidente Ciervo  ha reso noto che sono in itinere interlocuzioni istituzionali con i vertici dell’A.O.R.N. San Pio. I Direttore Generale dr. Ferrante e il management dell’azienda ospedaliera stanno lavorando alla stesura di una proposta per il rilancio del P.O. de’ Liguori di Sant’Agata de’Goti, da sottoporre all’attenzione del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

La cittadinanza, ha concluso il presidente Ciervo, sarà costantemente informata circa le evoluzioni della problematica ospedaliera.

Montesarchio: l’hub vaccinale aperto da lunedì al venerdi per mettere in sicurezza i giovani

Da lunedì prossimo gli hub vaccinali saranno aperti dal lunedi al venerdi, dalle ore 9,00 alle ore 14,00. Ad annunciarlo è il DG dell’Asl, Gennaro Volpe, che dichiara: “Invito nuovamente i cittadini che ancora non hanno aderito, a vaccinarsi!

L’invito ai giovani

In particolare -continua Volpe- mi rivolgo ai giovani ed alle loro famiglie, affinchè senza indugi si rivolgano all’ hub più vicino per ottenere la vaccinazione e cominciare l’anno scolastico in sicurezza”.

Sebbene i dati di adesione alla campagna vaccinale siano ad oggi tra i più alti della Regione, con l’80% della popolazione vaccinabile che ha completato le dosi previste, la Asl continua senza sosta a perseguire una copertura vaccinale pressocchè totale della popolazione del Sannio.

Di seguito gli hub dell’Asl che saranno aperti da lunedì a venerdì, h. 9-14. Restano aperti per i cinque giorni alla settimana, Benevento, ex Caserma Pepicelli, Montesarchio, via Vitulanese
Sant’Agata dei Goti, Ospedale Sant’Alfonso Maria Dè Liguori, San Giorgio del Sannio, Auditorium Cilindro Nero, Morcone, Area Fiera e Cerreto Sannita, ex P.O. Marie delle Grazie.

L’hub di Montesarchio

Vale la pena ricordare lo straordinario lavoro che ha fatto e sta facendo l’hub di Montesarchio. I sanitari della struttura stanno dimostrando una professionalità che non teme rivali anche con altre realtà in tutto il resto di Italia .

Montesarchio: l’hub vaccinale aperto da lunedì al venerdi per mettere in sicurezza i giovani

Una squadra affiatata che ha iniziato a vaccinare proprio nelle sede del distretto dell’asl di Montesarchio sino a quando non è stata approntata la struttura di via Vitulanese.

Nell’hub si è potuto agire ancora con più spedita velocità ed i benefici sono arrivati per tutti i cittadini della Valle Caudina che hanno iniziato, finalmente, ad essere messi in sicurezza contro il maledetto covid- 19.

Un lavoro oscuro, per certi, che deve essere sottolineato. Ora anche l’hub di Montesarchio si prepara ad un ultimo sforzo. Tocca a noi far

Truffa pellet, sequestro record della Guardia di Finanza
pellet
Truffa pellet, sequestro record della Guardia di Finanza
Montesarchio ha un nuovo Puc, strumento a difesa del territorio
montesarchio
Montesarchio ha un nuovo Puc, strumento a difesa del territorio
San Martino V.C.; al via Il Presepe nel Presepe
nel presepe
San Martino V.C.; al via Il Presepe nel Presepe