Attualità

Roccabascerana, profughi in rivolta

di  Redazione  -  23 Ottobre 2014

Roccabascerana. Sono in corso accertamenti dei carabinieri sulle cause che hanno provocato una fortissima tensione presso il Borgo Sociale in località Selverana.
Si tratta di una struttura gestita dalla Caritas di Benevento che ospita ventuno profughi provenienti da Stati del Centrafrica. Alcuni di loro hanno inscenato una protesta brandendo taniche piene di benzina. Sono stati gli stessi compagni a placare gli animi, prima dell’arrivo dei carabinieri.
Ora si sta cercando di capire i motivi che hanno indotto i profughi a manifestare in modo così eclatante.