Rotondi, le notti della Stella

22 Agosto 2014

Rotondi, le notti della Stella

Non poteva non essere dedicata che alla Stella, intesa come Maria Santissima, grande simbolo religioso e culturale del centro caudino, la manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale, dalla Pro Loco e dall’Acr, acronimo che sta per Associazione culturale rotondese. Si tratta di tre appuntamenti che prendono il via proprio questa sera e tentano di soddisfare tutti i variegati gusti della popolazione e dei visitatori. Le Notti della Stella, questo il nome dato alla manifestazione, prevedono, per questa sera, un happening di due gruppi rock. Si tratta, però, di un interessante esperimento che il sindaco Antonio Russo ha caparbiamente voluto. Per quest’anno, ci saranno solo due gruppi, ma, già dal prossimo anno il progetto prevede un’intera giornata di musica, dal mattino alla sera. La cittadina intende ospitare una manifestazione, fatte le dovute proporzioni, come quella del primo maggio in piazza San Giovanni a Roma. Russo, però, tende a sottolineare che si tratterà di un happening apolitico ed apartitico, dove sarà protagonista solo la musica. Ricordiamo, intanto, il convegno contro lo Stalking e la finale di Miss Valle Caudina di domani e di cui, data l’importanza, abbiamo parlato diffusamente in altri articoli. Ci resta solo da dire che, domattina, nella villa comunale, ci sarà un piano bar per tutti coloro che vorranno trascorrere qualche momento al fresco. Domenica, invece, dal primo pomeriggio ci sarà una manifestazione dedicata, esclusivamente, ai bambini. Lungo il Corso Del Balzo verranno istallati gonfiabili e giostrine per propiziare il divertimento dei più piccini. A sera, infine, i grandi, sempre lungo il Corso, potranno scatenarsi in balli di gruppo o a coppie.  Insomma, tre serate per inseguire ancora un’estate che non è stata quella bella stagione che ci si attende e per non pensare all’autunno incipiente, il tutto sotto l’egida della Stella.

Antonio Marro

Continua la lettura