Quantcast
Cronaca

Rotondi: tentati furti sempre più ” strani “

di  Redazione  -  11 Maggio 2019

Hanno tagliato  le recinzioni, probabilmente con una tronchese, i e sono penetrati nei garage o nei ripostigli esterni.

Non hanno portato via nulla. Forse perchè erano alla ricerca di attrezzi agricoli che non c’erano.

La cosa certa è che si tratta di strani tentativi di furti quelli che si sono verificati nel corso della settimana che sta finendo a Rotondi. Le abitazioni, oggetto di attenzione,almeno tre,  da parte di queste persone, sorgono al limitare del confini di Paolisi. I mal viventi sono entrati dalla parte retrostante, quella che affaccia verso la stazione ferroviaria.

Come già scritto, non hanno portato via nulla. La vicenda, però, segnala, ancora una volta, la necessità di tenere alta la guardia.

Non dimentichiamo, infatti, che, nei mesi scorsi, numerosi sono stati i furti messi a segno nel piccolo centro caudino. Tanto che la vicenda fu analizzata nel corso di un comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica,  che si tenne in prefettura ad Avellino,ed al quale prese parte anche il sindaco Antonio Russo.

Il controllo notturno del territorio resta fondamentale per scongiurare questi pericoli.