Logo

Rotondi: un cavallo di razza

28 Maggio 2015

Rotondi: un cavallo di razza

Non farebbe mai come Riccardo Terzo. Non chiederebbe mai di scambiare il suo regno per un cavallo. In questo caso, il regno di Francesco Dragone, che tutti conoscono come Ciccio il pastore, era il Partito Socialista Italiano.
Non si è mai rassegnato alla sua scomparsa sotto i colpi di Tangentopoli ed essendo, da sempre, appassionato di politica, da più di venti anni cerca i socialisti che sono candidati nei vari schieramenti per poterli votare. E così, alle prossime regionali, voterà Stefano Caldoro, che mai ha rinnegato la sua origine. E per sostenerlo, questa mattina, Ciccio ha ideato una iniziativa veramente originale. Ha posto la scritta Caldoro sul manto di un cavallo e lo ha portato in giro per tutti i comuni delal Valle Caudina. Perché questa scelta? Perché, secondo il pastore, meglio un solo cavallo di razza. E, bisogna sottolineare che l’iniziativa ha avuto un notevole successo. Un modo per fare pubblicità gratuita e creativa che rispecchia in pieno il personaggio.