San Martino, il Pd: Risultato unico

26 Maggio 2014

di Il Caudino

Il segretario Ivan Clemente esprime grande soddisfazione per l’affermazione del PD e di Matteo Renzi a San Martino.“Ottimo risultato – si legge nel comunicato – del Circolo “Martino Vellotti” alle elezioni Europee, grazie alla straordinaria azione innovatrice del segretario nazionale, ma anche all’impegno di tutte le democratiche e i democratici, sammartinesi, alla segretaria locale, al direttivo, agli elettori. Il Partito Democratico sfonda il muro del 40% dei voti a San Martino in linea con il dato nazionale ben oltre la media campana (35%) e irpina(37%). Il risultato appare ancora più significativo se paragonato con il 33,89% delle europee del 2009. Dal confronto con le altre forze politiche emerge inoltre che il Pd è l’unico partito in crescita.  Cala Forza Italia che scende dal 31,25% (popolo delle liberta) del 2009 a 23,02% attuale. Male Udc Ncd attestato al 8,88% contro il 13,89% del 2009. E anche a sinistra L’altra Europa raccoglie il 5,84% in calorispetto al 7,20% ottenuto da Sel al quale si deve aggiungere il 2,20% di Rifondazione Comunista alle passate europee. Cinque stelle non compie il miracolo neanche a San Martino e si ferma al 19,06%. Anche se merita grande rispetto il dato che deve essere interpretato come segnale di grande malessere sociale. All’indomani delle elezioni siamo convinti che il governo di Matteo Renzi procederà ancora più spedito sul sentiero delle riforme, legittimato dal voto in maniera indiscutibile. Ma il voto deve servire da stimolo all’attività politica anche a livello locale. Il Partito Democratico vuole sollecitare il lavoro di confronto e di dialogo tra le forze, politiche e sociali per elaborare una strategia comune di sviluppo. Al centro del ragionamento vogliamo mettere San Martino e la Valle Caudina, come comunità di persone. Crediamo che il confronto, con i partiti, con le istituzioni, con le forze sociali, sia il metodo per analizzare le criticità ed elaborare soluzioni. Riteniamo che la condivisione possa essere un principio essenziale per elaborare programmi ed iniziative che realmente siano in grado di produrre progresso. Il Partito Democratico vuole portare all’attenzione del dibattito politico il proprio punto di vista, partendo dal sistema dei valori che lo stesso Matteo Renzi a messo a fondamento dell’iniziativa politica per l’Italia. Vuole parlare di lavoro, di giovani, di riduzione delle tasse, di istruzione, di città caudina vera, di collegamenti migliori con i capoluoghi, di tempi certi nei lavori pubblici, di fondi europei spesi e mai più restituiti all’Europa. E lo vuole fare in tempi certi. Ma vuole lavorare insieme a quanti ci stanno: A San Martino e nella Valle Caudina. Prendendosi la responsabilità di proporre, in virtù del ruolo di primo piano che ancora più che in passato gli elettori hanno voluto riconoscere, tanto a livello nazionale quanto a livello locale”.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST elezioni In evidenza Pd San Martino Valle Caudina