Cronaca

San Martino, sequestrate due auto di cittadini di Montesarchio

di  Il Caudino  -  30 Dicembre 2015

San Martino Valle Caudina. Due auto sequestrate perché prive di assicurazioni, con il conducente di una di esse deferito alla Procura della Repubblica. Succede a San Martino Valle Caudina, protagonisti gli agenti del comando di polizia municipale, diretto da Serafino Mauriello. Controlli di routine, li definisce il comandante. Ed è vero, peccato che questa routine manchi ad esempio tra Cervinara e Rotondi, dove ieri non si sono consumati furti. E questa è oramai una notizia. Controlli, effettuati con il tradizionale sistema dei posti di blocco che servono a dare un segnale alla cittadinanza e a chi viene da fuori, che si tratta di un territorio presidiato dalle divise. Le auto posto sotto sequestro sono una Fiat Panda ed una Ford Ka. Entrambe di proprietà di due persone di Montesarchio. Il conducente della Panda è stato deferito all’autorità giudiziaria, in quanto la sua auto era stata già posta sotto sequestro, quindi, dovrà rispondere di violazione di sigillo. Per trarre un inganno il personale operante, invece, quello della Ka aveva esposto il tagliandino dell’assicurazione, ma si riferiva ad altro veicolo. Forse, pensava che pagando una polizza potesse avere diritto a due assicurazioni.