Quantcast
Attualità

San Martino Valle Caudina. 300 mila euro per la pulizia del torrente Caudino

di  Redazione  -  8 Maggio 2019

E’ un intervento importante per la prevenzione del dissesto idrogeologico.

Un progetto che vale ben 300 mila euro, fondi che l’ex Arcadis ha trasferito al comune di San Martino Valle Caudina per la pulizia ed il consolidamento del torrente Caudino.

La giunta, guidata dal sindaco Pasquale Pisano, ha subito eleborato ed approvato un progetto esecutivo. Manca solo il parere favorevole da parte del Genio Civile che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni e poi potrà essere bandita la gara di appalto.

Bisogna tenere conto che, in alcuni tratti, la folta vegetazione ostruisce il normale fluire delle acque. Sono questi tappi naturali a creare i pericoli più gravi, in caso di forti piogge.

L’intervento partirà da località Santa Caterina, nei pressi del convento francescano, per arrivare sino a via Iardino, ai confini con Pannarano, dove il torrente Caudino confluisce nel Serretelle