Logo

San Martino Valle Caudina: cittadini protestano per i giornalieri roghi di sterpaglie

3 Agosto 2019

San Martino Valle Caudina: cittadini protestano per i giornalieri roghi di sterpaglie

Gentile redazione,

Siamo un gruppo di residenti presso la località periferica “Calcarella” di San Martino V.C.. Fino ad ora non abbiamo segnalato ancora nulla agli enti locali preposti o comunque non abbiamo ancora effettuato chiamate ai Vigili del fuoco, i quali, visto il periodo dell’anno in cui prevalgono gli incendi boschivi per cui intervenire, avranno casi più urgenti a cui dare attenzione. Lo abbiamo fatto per non aizzare troppo gli animi tra noi abitanti del luogo che avrebbe precluso alcuni rapporti di conoscenza decennali.
È bene però precisare che la situazione, in località Campanino, nel corso di questa estate rovente (in particolare dalla metà del mese di Giugno ad oggi), sta diventando alquanto insostenibile. Infatti dalle campagne circostanti non vi è un solo giorno in cui non si avverta quella fastidiosissima puzza di fumo generata da incendi di sterpaglie e materiale agreste. Col caldo di queste settimane infatti, risulta impossibile non avere le finestre aperte sia di giorno che di notte (a parte quei pochi fortunati che possono usufruire dell’aria condizionata).
Il bello è che non esiste un orario in cui non si appicchino incendi (o alle 6 di mattina o ad ora di pranzo o ad ora di cena o peggio ancora durante le ore di sonno notturne, fa poca differenza).
Tale situazione sta diventando insostenibile appunto, ed è per questo motivo che preferiamo agire civilmente, segnalando il caso su un importante giornale locale, in modo da dare visibilità alla problematica e magari far “smuovere” le autorità locali a prendere i dovuti provvedimenti in merito. Qualora esista un’ordinanza o una benché minima norma che di fatto servirebbe a punire i responsabili di tali eventi, chiediamo che essa venga applicata e rispettata! In caso contrario denunceremo nella fattispecie i responsabili e coinvolgeremo i vigili del fuoco ad intervenire. Ci auguriamo però di non dover arrivare a tutto ciò. (Foto di repertorio)
Cordiali saluti
Un gruppo di residenti – loc. Campanino, S. Martino V.C.