Quantcast
Attualità

San Martino Valle Caudina: da oggi non ci sono più contagiati

di  Il Caudino  -  2 Maggio 2020

Da oggi non ci sono più contagiati a San Martino. Pubblichiamo il report quotidiano del Comune Caudino.  Persone contagiate: nessuna;

Persone in isolamento obbligatorio domiciliare per contatti e relazioni con una persona contagiata: nessuna;
Persone in quarantena obbligatoria provenienti da fuori Regione e dall’Estero: 17;
Controlli effettuati sul territorio comunale: 1532 veicoli – 5 mezzi pubblici – 329 esercizi commerciali;

Persone denunciate o sanzionate per non aver rispettato le disposizioni nazionali e regionali vigenti: 48;
Questo pomeriggio è iniziata la distribuzione delle mascherine fornite dalla Regione Campania. Consegneremo 1 pacchetto con 2 mascherine ad ogni famiglia;

Invitiano tutti ad essere più responsabili. Stiamo notando troppe persone in giro. Sforziamoci a non vanificare i sacrifici fatti in questi 2 mesi. In collaborazione con la Proloco ed i volontari della Protezione civile, è attivo il servizio di assistenza alla popolazione, denominato Spesa della Solidarietà, per affrontare l’emergenza COViD-19. Chiunque vorrà dare il proprio contributo, nelle forme che ritiene, lo potrà fare contattando il numero del Centro Operatico Comunale 08241716774.

È attivo il servizio di assistenza alla cittadinanza relativo ai farmaci. La ricetta medica potrà essere richiesta contattando il medico di base. Un operatore la raccoglierà e la  consegnarà alla Farmacia da te indicata. Il ritiro dei medicinali’ potrà avvenire, nel pomeriggio, per le richieste fatte di mattina, ed il giorno seguente per quelle fatte nel pomeriggio.

La Polizia Municipale, i Carabinieri e la Polizia di Stato continueranno nelle azioni di controllo sul territorio nelle attività commerciali e nei confronti di coloro che si spostano per le ragioni previste dalle disposizioni vigenti.

Segnaliamo che è attivo, h24, il numero del Centro Operativo  Comunale 0824/1716774, per assistenza alla cittadinanza, anche nella consegna a domicilio di farmaci e beni di prima necessità; Invitiamo la cittadinanza ad osservare le disposizioni igienico sanitarie e ad assumere comportamenti responsabili restando a casa  ed uscendo solo in caso di  necessità.