Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

San Martino Valle Caudina: incarichi avvocati, il Comune riduce le tariffe

Pubblicato il 12 Ottobre 2016 - 11:06

San Martino Valle Caudina: incarichi avvocati, il Comune riduce le tariffe

San Martino Valle Caudina. La riduzione della spesa passa anche per una razionalizzazione degli incarichi affidati agli avvocati per difendere i comuni.
La giunta, guidata dal sindaco Pasquale Pisano, ha iniziato a mettere ordine in questa materia. L’esecutivo ha licenziato una delibera con i criteri da seguire per gli incarichi da affidare a legali che devono difendere il Comune davanti al Giudice di Pace. Per le cause sino a 1100 euro, è prevista una tariffa di 300 euro. Si arriva a 900 per quelle che vanno da 1.100 a 5.200 euro. Da questa cifra e fino a 26.000 euro si arriva ad un compenso di 1.200 euro.
Attenzione, però, se il comune dovesse soccombere, l’avvocato avrà una decurtazione del 30%.
Viceversa, in caso di vittoria ci sarà una premialità del 50%, che si riduce al 30 in caso di situazioni transattive. A breve, nuovi criteri saranno fissati anche per le altre incombenze legali.

PUBBLICITA’

Continua la lettura