San Martino Valle Caudina(AV). Spaccatura tra i sindacati sulla vertenza Ilas.

San Martino Valle Caudina(AV). Spaccatura tra i sindacati sulla vertenza Ilas.

21 Novembre 2012

di peppino.vaccariello

La vertenza dell’Ilas di San Martino Valle Caudina fa registrare una violenta polemica tra le associazioni sindacali di categoria. Il ssgretario provinciale della Fillea Cgil, Antonio Famiglietti,ha attacato violentemente, il numero uno della Filca Cisl, Mennato Magnolia. Quest’ultimo ha propoto ai suo iscrtti di valutare con attenzione la proposta dell’azienda di erogare in tre tranche le spettanze arretrate. Famiglietti ha accusato Magnolia di accordi separati con il management aziendale, Accusa rispedita al mittente da Magnolia che, invece, assicura la massma trasparenza della proposta da valutare in un’assemblea da tutti gli operai. Mentre succede tutto questo, i lavoratori sono in attesa del 15 di Dicembre, quando il gruppo Fantini, proprietario della Ilas, presenterà al tribunale la proposta di concordato preventivo. Se i  creditori dovessero accettarlo, il gruppo dovrebbe riprendere la produzione a San Martino, nello stabilmento che conta 38 operai e 5 impiegati. Dallo scorao primo di ottobre, i lavoratori sono in cassa integrazione per crisi.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Economia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST