Quantcast
Attualità

Sant’Agata de’ Goti: Comitato per il SI al referendum

di  Redazione  -  19 Ottobre 2016

Inaugurato il Comitato del ‘Si’ per il referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo. Il Comitato, la cui sede sarà in quella del Pd locale, sarà guidato da Rocco Truncellito che, durante l’incontro, ha esposto i motivi per cui è importante per l’Italia votare si il 4 dicembre.
“Con il referendum si andrà a revisionare il sistema parlamentare italiano per rendere più efficiente e snello in sistema burocratico dello stato italiano. Innanzitutto, non si andrà a toccare la prima parte della Costituzione, quella che tutela i diritti dei cittadini” – ci ha tenuto a sottolineare Truncellito. “Avere un sistema efficiente servirà a garantire la democrazia e, ad esempio, eliminare l’attuale ‘ping pong’ tra Camera e Senato che attualmente le leggi subiscono prima di essere approvate” – ha sottolineato Truncellito.
Con il sì al referendum, poi, si eviterebbe che in una legge siano inseriti provvedimenti vari ed eventuali che poco o nulla riguardano la legge stessa. “Inoltre – ha sottolineato Truncellito – con la modifica dell’articolo 72 della Costituzione, si provvederà a far partecipare in modo più attivo i rappresentanti degli enti locali alla modalità legislativa”.
Uno degli obiettivi generali del comitato per il Sì sarà, a partire dal mese di novembre, quello  di allargare il fronte di chi voterà positivamente alla riforma della Costituzione, attraverso dibattiti pubblici, non solo sul territorio comunale, e che abbiano sia valenza politica che tecnica.
“Votare si” – ha concluso Truncellito – “servirà a cogliere un occasione per modernizzare il Paese. Se perdiamo quest’occasione, sarà difficile tornare su questi argomenti”.

Nella Melenzio

PUBBLICITA’

peeleinggratuito_layout-1