Attualità

Sant’Agata de’ Goti: secondo appuntamento per “Storie di Falanghina”

di  Redazione  -  20 Settembre 2019

Sant’Agata de’ Goti. Chiuderà l’estate a Sant’Agata dei Goti il secondo appuntamento del progetto “Storie di Falanghina”.

Dopo le cinque giornate dal 28 al 31 luglio scorso dedicate alla tradizionale festa popolare ‘Sant’Agata città in festa’ in onore di Sant’Alfonso, che ha riscosso un enorme successo, ecco la seconda fase del programma di Storie di Falanghina dedicato a TUFACEA che offre un panorama intenso e diversificato dalla cultura alla tradizione, dalla musica all’intrattenimento, per tutti i gusti insomma.

Il Percorso dell’Acqua

Si parte domani, sabato, 21 settembre alle 15.00 con il Percorso dell’acqua ovvero di un itinerario naturalistico aperto a tutti, dedicato all’acqua, che prevede la partenza da Piazza Trieste, e la discesa verso i lavatoi di Reullo, Ponte Viggiano e la risalita verso il ponte di Viale Vittorio Emanuele. Alle 17.00 il centro storico sarà animato daigiochi di un tempo per adulti e bambini mentre alle ore 18.3inizierà il percorso guidato ai monumenti. Quindi alle 21.30 il concerto di dei FISARBAND in Piazza Umberto I.

Un viaggio nel Medioevo

Domenica, 22 settembre, il programma prevede un Viaggio nel Medievo con cortei storici, trombonieri, sbandieratori, torneo in armatura e tante altre iniziative compresa una farsa teatrale che racconta di una storia spiritosa di Falanghina e Brunello. In serata, alle 21.30 il concerto di Enzo Gragnaniello sempre in piazza Umberto I.

Caccia al tesoro e la notte degli artisti di strada

Il programma continua sabato 28 settembre con la caccia al tesoro e con la notte degli artisti di strada ‘Saltimbanchi Buskers Festival’ e domenica 29 settembre con eventi di poesia performativa del Collettivo Artistico Voci Confinanti e una esibizione dell’associazione Gioventù Musicale Sannita (quartetto di archi e boe)In entrambi i fine settimana saranno previste visite gratuite alle cavità di Mustilli e dell’enoteca De Goth.