Word of Sport

Sant’Agata dei Goti: deliberato l’accordo di programma con altri cinque comuni

sei in  Attualità

5 anni fa - 25 Agosto 2016

E’ stata pubblicata all’albo pretorio del Comune saticulino la delibera che approva l’adesione all’accordo di programma tra i Comuni di Moiano, Airola, Frasso Telesino, Vitulano e Tocco Caudio per la definizione e attuazione di interventi di rigenerazione urbana.
Il sindaco Valentino è stato, così, autorizzato a firmare l’accordo che è “finalizzato alla redazione, in forma associata, di nuovi strumenti di programmazione territoriale, all’esito di uno studio integrato e comune in ordine alle esigenze delle aree interessate”.
L’accordo disciplinerà “le modalità di presentazione della richiesta di concessione dei contributi, la redazione del connesso programma territoriale integrato, comprensivo della relazione descrittiva e di uno o più studi di fattibilità relativi alle opere pubbliche o di interesse pubblico contenute nel Programma di cui si chiede un contributo per la redazione”.
La forma associata è preferita per accedere alle risorse finanziarie previste dal POR FESR 2014-2020 da destinare ai Comuni, nei singoli casi, che raggiungano una dimensione minima di 30.000 abitanti e che presentino una strategia di sviluppo integrata e intersettoriale con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita ed il benessere della popolazione, attraverso obiettivi specifici inserirti negli assi della competitività del sistema produttivo; energia sostenibile; tutela e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale; inclusione sociale.

Marpa53

Sant’Agata dei Goti: deliberato l’accordo di programma con altri cinque comuni