Word of Sport

Sant’Agata: il vaso di Assteas torna in Valle Caudina

sei in  Cultura

7 anni fa - 18 Dicembre 2014

E’ tornato in Valle Caudina il “Ratto di Europa” il Vaso di Asteass ritrovato proprio nelle campagne tra sant’Agata dei Goti e Montesarchio. E’ stata inaugurata stasera la mostra a Sant’Agata dei Goti. Il cratere resterà nel Comune guidato da Carmine Valentino fino al 17 maggio per poi ritornare per sempre nel Museo Archeologico nazionale del Sannio Caudino e di Montesarchio.
Alla cerimonia di inaugurazione sono stati presenti, tra gli altri, Adele Campanelli, direttore della Sopraintendenza dei Beni Archeologici di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, la dirigente della Sovraintendenza Luigina Tomay e il sindaco di Montesarchio Franco Damiano. Di seguito le foto di Gianni Luciano.

Sant’Agata: il vaso di Assteas torna in Valle Caudina
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cultura Condividi adesso