Word of Sport

Schianto sull’A1 grave una bimba di 4 anni

La bimba è stata trasportata al Santobono di Napoli
sei in  Cronaca

2 settimane fa - 4 Gennaio 2022

Schianto sull’A1 grave una bimba di 4 anni. È di tre feriti tra i quali una bimba di 4 anni il bilancio del drammatico incidente avvenuto, questo pomeriggio, sull’A1 tra San Vittore e Caianello, in territorio di Mignano Monte Lungo.

Schianto tra Cainello e San Vittore

Lo schianto è avvenuto tra le uscite di Caianello e San Vittore, al confine quindi tra la Campania e il Lazio. Su una delle  due auto viaggiava una coppia di coniugi con la loro bambina di 4 anni rimasta gravemente ferita.

Per la piccola si è reso necessario il trasferimento in elicottero presso l’ospedale pediatrico ‘Santobono’ di Napoli mentre i genitori, invece, sono stati trasportati al pronto soccorso di Cassino.

Marito e moglie trovati morti in casa insieme al loro cane

Lui e lei trovati morti con il loro cane: è giallo. Una coppia è stata trovata morta in casa a Milano: a lanciare l’allarme è stato il figlio 27enne della donna che non aveva loro notizie dal giorno di Capodanno.

La donna aveva 50 anni mentre l’uomo 46 anni: lei lavorava come baby sitter e lui come corriere. Per il momento, l’ipotesi più acclarata è quella del decesso a causa di una intossicazione da monossido; ma non si escludono altre ipotesi.

Secondo le prime informazioni, sarebbe infatti esploso un incendio e i due avrebbero respirato i fumi del rogo. Sul caso indaga la Questura insieme alla Procura di Milano.

Il ritrovamento dei cadaveri

Il ritrovamento dei due cadaveri è avvenuto nel pomeriggio di ieri, lunedì 3 gennaio: i corpi sono stati trovati in un appartamento di via Rizzardi, in zona Trenno, al numero 35, a Milano.

La coppia però, probabilmente, era morta già da un giorno.  Oltre alle forze dell’ordine, sono allertati anche i pompieri che hanno forzato l’ingresso e sono entrati nell’appartamento dove poi è fatta la macabra  e mortale scoperta.

Oltre ai due, è trovato morto anche il loro cagnolino: i due cadaveri sono rinvenuti vicino alla porta di ingresso. Segno questo che molto probabilmente avevano provato a scappare. È trovata rotta anche una finestra forse esplosa per il calore.

Sarebbero morti a causa di un incendio sviluppatosi all’interno dell’appartamento

Durante i rilievi, i pompieri hanno trovato un divano bruciato e della fuliggine. Per questo motivo si pensa che sia esploso un piccolo incendio e che i  tre sarebbero poi morti forse per aver inalato i fumi del rogo.

Oltre a cercare di capire cosa possa aver causato l’incendio, si cercherà di comprendere se via stata una perdita di monossido tale da poter causare la morte dei tre.

Schianto sull’A1 grave una bimba di 4 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST autostrada Bimba Oggi schianto