Quantcast

Screeningi straordinario ad Avella

1 mese fa
25 Ottobre 2020
di redazione

Screeningi straordinario ad Avella. Screening straordinario dell’asl Avellino ad Avella. Da questa mattina, personale dell’azienda sanitaria sta svolgendo i tamponi in modalità drive in.

250 tamponi

In tutto verranno effettuati 250 tsmponi tra personale scolastico, studenti e forze dell’ordine. Ricordiamo che Domenico Biancarda, sindaco di Avella e presidente del’amministrazione provinciale di Avellino ha chiuso il paese a causa dell’alto numero di contagi.

Intanto, questa mattina è stata registrata un’altra vittima per covid all’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscarti di Avellino.

Screeningi straordinario ad Avella

Muore di Covid- 19 un anziano di San Martino Valle Caudina . L’anziano si trovava ricoversto presso l’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino.

Azienda ospedaliera

Prorpio l’azienda ha reso noto questo decesso. Ecco cosa scrive.

È deceduto questa mattina, al Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un 86enne di San Martino Valle Caudina (Av).

L’uomo era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 15 ottobre scorso.

Screeningi straordinario ad Avella

Risultato positivo al nuovo Coronavirus, era stato ricoverato nella palazzina Covid. All’alba di oggi le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate. L’anziano era affetto da patologie pregresse.

Muore di covid- 19 un anziano di San Martino Valle Caudina

Purtroppo, anche in questo caso si dimostra come il Covid non lasci scampo alle persone anziane.

Addiriturra, un paese come la Svizzera ha deciso di non fare entrare in terapia intensiva le persone anziane.

Decisione inumana

Una decisiona inumana che dimostra come questo virus stia mettendo a rischio anche i normali sentimenti di relazione.

Morte di un anziano

La morte di un anziano ci deve far capire quanto debbbano essere responsabili i nostri comportmenti. Solo rispettando le regole possiamo aiutare quelle peersone che sono più deboli. Non esiste un altro modo. La responsabilità deve essere comune.

temi di questo post