Logo

Tenta di investire l’ex moglie, 49enne di Airola in arresto

1 Settembre 2020

Tenta di investire l’ex moglie, 49enne di Airola in arresto

Tenta di investire l’ex moglie, 49enne di Airola in arresto. Ad Airola, i Carabinieri della locale Stazione e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio hanno tratto in  arresto un 49enne del luogo.

Persecuzione

L’uomo risulta già noto ai militari dell’Arma. Ora dovrà rispondere delle pesanti accuse di atti persecutori, danneggiamento e violazione di domicilio.

L’ex moglie, una 39enne sempre di Airola ha chiesto l’intervento dei carabinieri, telefonando al numero di soccorso. La donna riferiva che l’uomo, presentatosi presso la sua abitazione, cercava di aggredirla.

Aggressione

Il tentativo, però, veniva vanificato  grazie all’intervento dei due figli della coppia. Successivamente, il 49enne, si allontanava danneggiando l’autovettura della donna, parcheggiata in strada.

L’uomo, però, aveva solo finto di allontanarsi. Quando l’ex moglie è scesa in strada per verificare i danni alla vettura tentava di investirla con la sua auto.

Soccorsi

I carabinieri, intanto, si erano portati sul posto ed hanno aiutato la donna. La 39enne presentava un’agitazione fortissima, tanto che si è reso necessario anche l’intervento dei sanitari del 118.

Lasciata l’ex moglie alla cure dei medici, i carabinieri hanno iniziato le ricerche per rintracciare il 49enne.

Arresto

Dopo poco tempo lo hanno rintracciato e lo hanno tratto in arresto, con queste pesanti accuse. Ora si trova in regime di arresti domiciliari.