Tentati furti, spari ed inseguimenti a Montesarchio

Redazione
Tentati furti, spari ed inseguimenti a Montesarchio
Cervinara: ladri in azione in via Variante,diverse abitazioni saccheggiate

Tentati furti, spari ed inseguimenti a Montesarchio.

Inseguimento al cardiopalma, condito, a quanto pari, anche da  spari e tentato furto, tutto in una notte balorda a Montesarchio. Nella notte, due persone hanno tentato di svaligiare un’abitazione nei pressi di via Napoli.

------------

Qualcosa è andato storto, forse è scattato qualche sistema di allarme, ed i ladri sono stati scoperti costretti alla fuga. A quanto pare, qualcuno ha esploso contro di loro anche dei colpi di arma da fuoco, che non hanno attinto nessuno.

Sul posto sono intervenuti, immediatamente, i carabinieri della locale compagnia, che si trova non è lontana dal luogo del tentato furto. I militi si sono messi all’inseguimento dell’auto dei malviventi.

La vettura è stata intercettata e ne è scaturita una sorta di sfida per le strade di Varoni e Cirignano. Secondo alcune persone, l’auto dei banditi avrebbe tentato anche di speronare la gazzella dei carabinieri.

I ladri sono riusciti a sfuggire, per il momento, alla morsa delle forze dell’ordine, ma sono attivamente ricercati.

Isolamento

Purtroppo, l’episodio segnala la fine della tregua che c’era stata durante il lungo periodo dell’isolamento. Tornano prepotentemente i furti ai danni delle abitazioni, complice anche la possibilità di poter circolare liberamente. Qui tutte le notizie di cronaca del Caudino.

Conviene stare molto attenti, in quanto questi malviventi sembrano essere ancora più spavaldi del solito. Non è il primo caso che capita in Valle Caudina. Ancora una volta è necessario che la prevenzione da parte delle forze dell’Ordine sia stringente e allo stesso tempo, i cittadini devono tenere gli occhi bene aperti e denunciare qualsiasi “movimento” strano. Solo la collaborazione tra cittadini, carabinieri, polizia potrà aiutare la Valle Caudina a tornare ad essere un posto tranquillo nel quale vivere con le famiglie senza patemi d’animo.

Segui tutti gli aggiornamenti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Caudino.