Quantcast

Disposta nuova autopsia su Tiziana Cantone, riesumato il corpo

Una nuova mossa della procura per fare piena luce sulla morte di Tiziana Cantone
di  Redazione
1 settimana fa - 9 Giugno 2021
Disposta nuova autopsia su Tiziana Cantone, riesumato il corpo

Disposta nuova autopsia su Tiziana Cantone, riesumato il corpo. Verrà riesumata la salma di Tiziana Cantone, la giovane di Casalnuovo trovata morta suicida a Mugnano dopo un caso di revenge porn. Lo ha deciso la Procura di Napoli Nord.

Il comunicato della Procura

Nell’ambito delle indagini che questa Procura della Repubblica sta svolgendo in relazione al decesso di Tiziana Cantone, informo che questa mattina è stato conferito ad un collegio di consulenti, formato da un medico legale e da un anatomo patologo, l’incarico di procedere ad accertamento autoptico sulla salma della Cantone, della quale era stata in precedenza ordinata la esumazione.

Disposta nuova autopsia su Tiziana Cantone, riesumato il corpo

Ai consulenti è stato chiesto di accertare le cause del decesso e di effettuare esami tossicologici e genetici, i secondi su eventuali reperti organici sottoungueali, ovviamente se, atteso lo stato di decomposizione, fossero repertabili.

La riserva dei consulenti

I consulenti si sono riservati di rispondere ai quesiti formulati con relazione scritta che depositeranno entro 90 giorni. Questa Procura si riserva, compatibilmente con le esigenze investigative, di comunicare gli esiti degli accertamenti,

Ragazzo si lancia dal balcone e muore

Una tragedia assurda è accaduta  pochi minuti fa Napoli nel quartiere Fuorigrotta nei pressi della fermata della Cumana.

Suicidio in via Leopardi

Un ragazzo poco più che ventenne,  si è suicidato buttandosi dal balcone della sua abitazione in via Leopardi. Al momento non sono note le cause che hanno portato all’estremo gesto il giovane ragazzo. L’intera comunità di Fuorirgrotta è letteralmente sconvolta per l’accaduto.

Sul posto sono giunti i sanitari per intervenire cercando di salvare il ragazzo, ma purtroppo l’impatto è risultato fatale al giovane che questa mattina ha deciso di togliersi la vita in una maniera cosi crudele e violenta.

Incidente moto- furgone, muore centauro

Incidente mortale, sull’autostrada del Brennero, al chilometro 96, in direzione sud, all’altezza dell’area di servizio Laimburg.

Nello scontro, rivelatori poi fatale,  sono rimasti coinvolti un furgone e due moto; la dinamica dovrà essere chiarita dalle forze dell’ordine impegnate nelle operazioni di soccorso e gestione del traffico.

Il bilancio è pesantissimo: un motociclista ha perso la vita mentre un’altra persona è ferita in modo molto grave. Sul posto elisoccorso, ambulanze, vigili del fuoco e Polstrada. Inevitabili i disagi alla circolazione con lunghe code sul tratto di autostrada.

È morto il sedicenne caduto con la bici sulla ciclabile della Val di Fassa

Non ce l’ha fatta il sedicenne milanese caduto in bicicletta, lo scorso 4 giugno, mentre pedalava lungo la ciclabile della Val di Fassa, assieme agli amici compagni di scuola. Il ragazzo, ricoverato in coma al Santa Chiara per i traumi riportati alla testa, è deceduto dopo quattro giorni di agonia.

Il ragazzo era salito in Trentino, a Canazei, per trascorrere con i compagni di scuola un viaggio di istruzione all’insegna dell’attività sportiva. L’incidente è avvenuto nella tarda mattina del 4 giugno mentre la comitiva di giovani pedalava sulla ciclabile nei pressi del parco di Pera.

Il ragazzo ha perso il controllo della mountain bike ed è finito a terra sbattendo violentemente la testa e perdendo subito i sensi. I soccorsi, il volo in elicottero al Santa Chiara, l’intervento chirurgico e la speranza di un recupero che purtroppo non c’è stato. Poi la tragica fine.

Si ribalta con l’auto: donna in gravissime condizioni

Sono gravi le condizioni della donna protagonista di un incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di martedì 8 giugno sull’A22, in corrispondenza dell’uscita al casello autostradale di Vipiteno.

Soccorsa dal personale medico, l’automobilista è stata portata in ospedale e le sue condizioni sono ritenute preoccupanti. Una donna è rimasta gravemente ferita in un incidente sulla A22 a poca distanza dallo schianto mortale all’altezza di Laimburg.

La donna era alla guida della sua auto quando nei pressi del casello di Vipiteno ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato. Sul posto i vigili del fuoco di Vipiteno, Varna e Bressanone, i sanitari della Croce Bianca di Vipiteno, le forze dell’ordine ed il personale dell’ A 22.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
autopsia esumato Oggi tiziana cantone