Word of Sport

Un caudino dietro le musiche di Gomorra

Grande e meritato successo
sei in  valle caudina

2 mesi fa - 1 Dicembre 2021

Un caudino dietro le musiche di Gomorra. Dopo il grande successo consacrato negli anni, la serie “Gomorra” è ormai giunta al termine. Tutti noi abbiamo recitato quei dialoghi e ascoltato quelle musiche durante le nostre giornate.

Un caudino dietro le musiche

Quest’anno, tra quelle scene ricche di suspense che ci terranno incollati allo schermo, ascolteremo anche il brano di un giovane caudino che ha partecipato alla realizzazione delle colonne sonore presenti. Stiamo parlando di Gianmarco Cioffi, in arte Shada San, un  musicista, produttore musicale ed editore di Cervinara (AV).

Con il brano dal titolo “FACCIO E SPENDO” prodotto per il duo MODERUP, il giovane cervinarese, ci terrà compagnia durante la visione degli episodi, accompagnando le azioni dei protagonisti della dell’ultima stagione.

Qualcosa era già nell’aria, infatti le sue produzioni musicali erano già presenti nel libro “Bacio Feroce” del celeberrimo scrittore Roberto Saviano.Lo scrittore napoletano citava la sua musica anche nelle conferenze a cui prendeva parte prendendola d’esempio per il significato dei suoi contenuti: alcune delle sue produzioni rappresentano uno spaccato di vita dei giovani delle periferie partenopee.

Ragazzi che nonostante le situazioni di disagio in cui  vivevano dominate da malavita, delinquenza e povertà, avevano voglia di riscatto e di emergere da quella condizione in cui si trovavano.

Onore a Cervinara e alla Valle Caudina

Insomma, un artista che fa onore a Cervinara e alla Valle Caudina, un esempio di come nonostante si nasca in piccole realtà si può arrivare al successo aggiungendo alla bravura anche una forte determinazione.

Un caudino dietro le musiche di Gomorra
TEMI DI QUESTO POST caudino gomorra musiche Oggi