Attualità

Valle Caudina, Boxe: il moianese Giovanni Sarchioto sul tetto d’Italia

di  Redazione  -  10 Dicembre 2018

Ieri, si sono conclusi i Campionati Italiani assoluti 2018, svoltisi a Pescara dal 4 al 9 dicembre, dove il nostro moianese Giovanni Sarchioto, che ora vive ad Anzio, si è laureato Campione Italiano nei 75 kg.
Titolo più che meritato perchè, per staccare il pass per gli assoluti di Pescara, ha dovuto scontrarsi in un interforze, rappresentando il Gruppo Sportivo Esercito, contro i più forti pugili d’Italia: lo scorso 16 novembre a Roma nella semifinale contro Perugino delle Fiamme Oro, già campione italiano, poi in finale contro Vincenzo Lizzi del Gruppo Sportivo Carabinieri e argento europeo. Vittorie per Giovanni che facevano ben sperare per conquistare il gradino più alto del podio.
Pronostico per nulla smentito, ha battuto, infatti, ai quarti degli assoluti, Puccetti dell’Emilia-Romagna, in semifinale Buremi della Sicilia e vincendo la finale con Aroni (Sardegna).
Per Giovanni Sarchioto il 2018 finisce in bellezza mettendo in bacheca 2 prestigiosi titoli: prima il guanto d’oro 2018, poi Campione Italiano, continuando a portare lustro e orgoglio alla città di Anzio, alla Imperium Boxe, palestra dove si allena e a tutta la Valle Caudina. Il papà Salvatore, infatti, è originario di Moiano, boxeur anche lui insieme all’altro figlio Francesco, nella foto assieme a Giovanni.