Valle Caudina, domenica l’escursione sui monti del Partenio

Valle Caudina, domenica l’escursione sui monti del Partenio

21 Luglio 2014

di Il Caudino

L’appuntamento per gli amanti della montagna è per domenica 27 luglio, per attraversare i luoghi più suggestivi della catena del Partenio. Pubblichiamo, a beneficio dei lettori e dei partecipanti, il programma, il percorso e i tempi dell’escursione sull’Alta Via del Partenio, organizzata dall’Assessorato al Patrimonio e all’Ambiente Montano del comune di San Martino, la Comunità Montana del Partenio, l’associazione Irpinia Trekking, l’associazione culturale ecologista Microphonix, l’associazione di volontariato Rangers del Partenio e dalla Cooperativa Agroforestale San Giorgio, che offrirà ai partecipanti un primo piatto. Ore 08:00 Incontro presso Bar Chalet Primavera, Piazza Girolamo Del Balzo, San Martino Valle Caudina (AV). Ore 08:30 Spostamento con mezzi propri presso Mafariello Area Pic-Nic (40.997488, 14.676667). Ore 09:00 Ritrovo e registrazione dei partecipanti presso “Quattro Vie” (40.988832, 14.681692). Ore 9:30 Partenza escursione. Ore 12:00 Sosta presso il rifugio Piano di Lauro, con degustazione yogurt biologico del Partenio, in collaborazione con l’associazione cervinarese “Amici della Montagna del Partenio”. Ore 13:00 Sorgente Acqua Fredda. Ore 14:00 Ritorno a “Quattro Vie” e trasferimento al rifugio Mafariello: primo piatto offerto dalla Cooperativa Agroforestale San Giorgio. Ore 15:00 Presso il rifugio Mafariello e per tutto il pomeriggio, possibilità di degustazione di prodotti enogastronomici locali, musica popolare e stand informativi. PERCORSO: Quattro Vie – Varo delle Portelle, Pietre delle Rose, ciglio, Monte Puntone 1595m., Piana di Lauro, Acqua Fredda, Quattro Vie. TEMPI: 45 minuti per raggiungere il Varo delle Portelle, 1h.30 per Monte Puntone -pianeggiante, 30 minuti Piana di Lauro, 10 minuti Acqua Fredda, poi 1 ora per ritorno alle Quattro Vie… si sale per davvero solo per i primi 50 minuti! Poi si prosegue sul sentiero di cresta quasi pianeggiante. L’escursionista dovrà munirsi di scarpe da trekking adatte per camminare su sentieri rocciosi e nei boschi; vestirsi con indumenti comodi (a cipolla) e disporre di uno zaino da escursione, così da avere a disposizione un maglione, una giacca a vento impermeabile, un copricapo, guanti, pila tascabile, bicchiere, coltello, acqua e colazione a sacco. La Cooperativa San Giorgio, inoltre, ricorda che un abbigliamento ed un comportamento inadeguato possono arrecare seri problemi all’escursionista ed a tutto il gruppo. È prevista una irrisoria quota di partecipazione di appena cinque euro. Per informazioni: tel. 380.763.80.33

Antonio Marro 

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cooperativa agroforestale san giorgio Home home valle caudina Irpinia Trekking mafariello