Cronaca

Valle Caudina: dopo gli accertamenti, la salma dell’uomo deceduto sarà affidata ai familiari

di  Redazione  -  16 Giugno 2019

Valle Caudina. I carabinieri della stazione di San Martino Valle Caudina, agli ordini del maresciallo Franco Rianna, gli hanno praticato il massaggio cardiaco.

Poco dopo sono arrivati anche i medici della guardia medica ed i sanitari del 118 ma non c’è stato nulla da fare.
E’ spirato per un infarto fulminante il 57enne di Napoli che, questa mattina, davanti alla sua abitazione di Pannarano stava svolgendo dei lavori con il decespugliatore.

Si è sentito male ed i suoi familiari, visto che in quella zona del centro caudino, non c’è campo per i telefonini, hanno preferito caricarlo in auto. Sono arrivati davanti la stazione dei carabinieri di San Martino e subito i militari hanno cercato di soccorrerlo.

Tutti i tentativi si sono rivelati inutili. Ora la salma, dopo gli accertamenti del caso, sarà affidata ai familiari.