Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Valle Caudina, la buona scuola: nei Comuni si può firmare il referendum abrogativo

Pubblicato il 11 Agosto 2015 - 13:57

Valle Caudina, la buona scuola: nei Comuni si può firmare il referendum abrogativo

Si può firmare in tutti i Comuni la richiesta di convocazione di un referendum abrogativo sulla legge la “buona scuola”, la numero 107/2015. C’è tempo fino a settembre per farlo. E’ quanto ci fanno sapere alcuni attivisti che chiedono la massima diffusione di questa informazione.  “Abbiamo necessità di raccogliere e presentare almeno 500 mila firme in Cassazione entro il 30 settembre 2015 per andare a votare l’abrogazione della legge tramite referendum da celebrarsi tra il 15 aprile e il 15 giugno prossimo. Diversamente, sarà possibile farlo successivamente dal 2017 in poi sapendo che nell’anno precedente lo scioglimento di una o di entrambe le Camere del Parlamento non si potrà tenere referendum. Così come non potrà essere indetto nei 6 mesi successivi l’elezione politica. In sostanza se le firme saranno raccolte entro il 30 settembre, si potrà procedere a referendum entro il 2016 altrimenti dovremo attenerci al buon cuore di Renzi e Mattarella”.

Continua la lettura